Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.istitutojeanpiaget.it/home/components/com_djcatalog2/views/item/view.html.php on line 78

Didattica

La nostra didattica è orientata alla valorizzazione di tutti i linguaggi dei bambini e delle relative intelligenze avvalendosi dell’intervento di insegnanti specialisti che conducono, in orario curriculare, attività di laboratorio.

Queste attività che integrano e completano il curricolo permettono ai bambini di sperimentare situazioni educative particolari in setting diversi della classe ed in piccolo gruppo.

  

L’insegnante di espressione musicale svolge nelle ore curriculari ATTIVITÀ MUSICALE

La musica infatti, è un cardine del progresso e fonte privilegiata di stimoli ed è in grado di arricchire l’esperienza espressiva e comunicativa, di catturarne l’attenzione e stimolare un sorprendente e motivato impegno nell’ambito cognitivo. Le attività prevedono un alfabetizzazione musicale adeguata all’età dei bambini e sono divise in tre categorie:

  • giochi per “ascoltare”: utili per esercitare la capacità di ascolto
  • giochi per “fare” (suonare, cantare, muoversi): utili per eseguire e fare musiche in modo creativo
  • giochi per “inventare”: utili per sviluppare la creatività nel campo della composizione musicale. L’attività di espressione musicale permette ai bambini di scoprire e riconoscere le proprie emozioni e di appropriarsi di un importante mezzo di espressione e di comunicazione.

Il docente di ATTIVITÀ MOTORIA, durante le sue ore curriculari consolida e affina gli schemi motori statici e dinamici indispensabili al controllo del corpo; sviluppa comportamenti efficaci sul piano relazionale e sviluppa la comunicazione gestuale e mimica dei bambini.

Quest’attività si prefigge l’obiettivo principale di valorizzare ciascun bambino con tutto il suo essere e di armonizzare l’unità dell’essere su un piano essenzialmente pratico.é attraverso l’uso del suo corpo che il bambino potrà effettuare i primi apprendimenti del mondo delle cose e stabilire delle relazioni tra queste.

L’insegnante di LINGUA INGLESE affianca tutti i giorni i docenti di sezion.

L’esigenza di conoscere la lingua ufficiale dell’Europa unita in un mondo in continua evoluzione e apertura verso nuove frontiere e verso altre comunità ha reso lo studio della lingua inglese una delle attività da sempre promossa dal nostro istituto.

Acquisire un’altra lingua significa cogliere non solo le funzioni grammaticali e sintattiche, ma comprenderela cultura di riferimento, i modi di vita, i valori che la caratterizzano.

L’insegnamento della lingua avviene in modo ludico e gioioso.

Queste tre attività si concluderanno nel mese di maggio con una dimostrazione al Velodromo, in cui parteciperanno altre scuole di Palermo.

 

LABORATORI POMERIDIANI

A partire dal mese di ottobre (dalle ore 14,30 alle 16) la scuola propone delle attività di integrazione curriculare agli alunni che chiedono di parteciparvi, condotte da docenti specialisti.

Si tratta di progetti-laboratori che abbracciano diversi campi:

 

LABORATORIO ARTE EDUCAZIONE

Arte Educazione è un laboratorio grafico pittorico sperimentale, che nasce dall’esigenza di creare uno spazio dove il bambino si senta libero di esprimere e comunicare, da protagonista attivo.

L’attività grafica è una proposta formativa, realizzata per offrire esperienze nuove e avvincenti, che coinvolgano piccoli gruppi, da sei a otto bambini, in un’esperienza originale.

 

LABORATORIO DI PSICOMOTRICITÀ

Da quest’anno proponiamo nelle ore pomeridiane un laboratorio di psicomotricità condotto da un esperta della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, volto a favorire lo sviluppo delle potenzialità espressive, comunicative e creative, riferite sia all’ambito motorio, sia a quello simbolico/ cognitivo, relazionale/affettivo.

Il laboratorio permette al bambino di acquisire la conoscenza del sé, delle cose, degli altri e di avere giusta prospettiva del proprio corpo per avere ben chiare tutte le possibilità che il corpo stesso può sviluppare, sia nella sua globalità sia in rapporto alle sue parti e permettergli così di padroneggiare il proprio comportamento e di vivere incertezze e paure.

 

LABORATORIO DI PROPEDEUTICA PIANISTICA

Il progetto pomeridiano ha lo scopo di avvicinare i bambini allo studio del pianoforte. Le lezioni sono individuali e hanno una durata che varia dai 30 minuti ad 1 h  

 

PROGETTO BABY DANCE

Il corso è rivolto ai bambini dai 2 ai 5 anni per imparare a ballare giocando.
Lo scopo del corso è quello di introdurre i bambini di età inferiori ai 5 anni alla Danza col gioco, facendoli divertire.

PROGETTO RICICLO

La scuola intende proporre un laboratorio di riciclaggio creativo, portando avanti un lavoro già avviato negli anni scolastici precedenti. L’utilizzo di materiali semplici, poveri, di scarto o naturali permettono di perseguire un duplice obiettivo: da una parte potenziare ulteriormente la fantasia dei bambini i quali  sperimentano come si possa dare nuova vita alle cose partendo dal poco di cui si dispone, dall’altra sensibilizzare al riciclaggio ed al riuso come gesti importanti per la tutela dell’ambiente e delle risorse del nostro pianeta, nel rispetto di ciò che la natura ci offre.